ANTIPASTI

Giardiniera di peperoni, il mio articolo sull’ultimo numero di iFoodStyle

Buongiorno! Oggi vi propongo una ricetta fatta e fotografata per la rivista online di iFood, per la quale scrivo e faccio qualche lavoro di redazione 😀

L’ultimo numero di iFoodStyle è uscito un mesetto fa circa, se avete voglia di deliziarvi con qualche ricetta estiva o con qualche immagine che vi riempia gli occhi di bellezza, questa rivista bimensile è quello che fa per voi.

E mentre si lavora per il numero di settembre/ottobre, io vi lascio la ricetta che è comparsa sul numero di luglio/agosto. È anche la ricetta che ho preparato per l’ultimo showcooking di Scavolini, a modo suo è stata il mio grande jolly dei mesi scorsi… 😛

È una ricetta della mamma (buona parte delle ricette italiane del blog sono tramandate dalla mamma e dalle nonne quindi potete fidarvi!) con qualche arrangiamento.

L’insalata greca è un must dell’estate… Se vi verrà voglia di prepararla usate dei buoni prodotti, vedrete che buoni questi ingredienti combinati insieme con la giardiniera di peperoni!

500 g di peperoni rossi e gialli

  • 1/2 l di aceto
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di sale fino
  • olio evo
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • origano o menta, essiccati

Ingredienti per l’insalata:

  • feta a cubetti
  • pomodorini
  • cetrioli
  • cipolla rossa
  • olive nere
  • olio d’oliva
  • sale

Lavate e tagliate i peperoni a pezzettoni. In un tegame col coperchio fate bollire l’aceto con sale e zucchero. A questo punto buttate circa un terzo dei peperoni. Portate di nuovo l’aceto a ebollizione, tenendo il fuoco alto, e aspettate un minuto dal bollore. Togliete le verdure con una ramina, scolandoli dell’aceto. Fate la stessa cosa, poco per volta, anche con il resto dei peperoni.

Mettete la giardiniera ottenuta nei vasi, puliti e con le guarnizioni nuove e completate con l’olio d’oliva e qualche fogliolina di origano.

Per creare il vuoto nei vasetti (e far sì che si conservino diversi mesi) mettete i vasetti chiusi bene in una pentola piena d’acqua. Circondate i vasi da un canovaccio in modo che, al bollore, non sbattano tra loro. Fate bollire l’acqua della pentola per 30 minuti, poi spegnete il fuoco. Fate raffreddare completamente, in questa fase in coperchio si ritirerà e avrete creato il vuoto.

La giardiniera di peperoni è ottima nell’insalata di riso o un’insalata estiva, come quella greca. Per l’insalata greca, componete le ciotoline tagliando a pezzetti più piccoli il peperone, aggiungete poi pomodorini tagliati a metà, fettine di cetrioli, fettine di cipolla rossa, i cubetti di feta, le olive nere. Condite con olio d’oliva e sale.

A presto!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Liquore alla liquirizia