COLAZIONE/ DOLCI

Tortine al cioccolato bianco e mirtilli

Adoro la colazione. Quella che si fa velocemente, quando io metto il caffè sul fuoco e il principe lo toglie. Colazione in cinque minuti poi di corsa al lavoro.

Adoro la colazione del week end che si fa senza il suono della sveglia, con un dolce e tanta calma. Talmente tanta che a volte diventa il pranzo.

Adoro la colazione in albergo, quella che si fa con una certa audacia noncurante, riempiendo il piatto di pane, marmellata, brioche, dolci e salati.

C’è poi una colazione per ogni stagione. In inverno caffèlatte e biscotti, d’estate yogurt, frutta e semini. Torta quando mi sento una signora.

Le tartelette sono una di quelle colazioni che mi fanno sentire un po’ come Maria Antonietta. Una tortina per ogni mese è il mio mantra. Con pere e cioccolato, con frutta, con frangipale e lamponi, mocaccina, con le mele, miele noci e albicocche e ce ne sono ancora tante altre… Potrei scrivere un vademecum!

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro a temperatura ambiente
  • 60 g di zucchero
  • 1 uovo
  • un cucchiaio di rum o marsala
  • 200 g di cioccolato bianco a pezzetti
  • 1,2 l di panna da montare
  • 1 foglio di colla di pesce
  • un cestino di mirtilli
  • gelatina spray o in fogli (facoltativo)

Impastiamo il burro con lo zucchero con una frusta a media velocità. Aggiungiamo poi farina uovo e marsala. Impastiamo a mano fino a che la pasta frolla sarà una pasta omogenea. Avvolgiamo nella pellicola e facciamo riposare in frigorifero almeno mezz’ora.

Stendiamo la pasta di 3 mm e riempiamo gli stampini per le tartelette facendo un guscio di frolla e tagliando la pasta in eccesso. Inforniamo a 180° per 15/20 minuti.

Montiamo la panna lasciandone da parte 50 ml. Mettiamo la colla di pesce a bagno in acqua fredda per dieci minuti.

Nel frattempo sciogliamo a bagnomaria il cioccolato bianco con i 50 ml di panna rimasti.

Aggiungiamo poi la colla di pesce ben strizzata e amalgamiamo. Aggiungiamo poi, delicatamente, anche la panna montata.

Riempiamo i gusci di frolla con la crema e facciamoli raffreddare in frigorifero per almeno un’ora.

Quando la crema si sarà rassodata decoriamo con i mirtilli.

Spruzziamo i mirtilli con la gelatina spray. Oppure sciogliamo la gelatina in fogli seguendo le indicazioni sulla confezione e la facciamo colare sulle tortine.

Il giorno dopo sono ancora meglio.

A presto!

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Elisabetta Santoro
    21 giugno 2017 at 11:48

    Adoro pure io la colazione: per me é proprio sacra! Le tue tortine al cioccolato bianco e mirtilli mi ispirano, devono essere buonissime, le proverò, grazie per la ricetta! 🙂

    Ciao Claudia, buona giornata, a presto! 🙂

    http://blog.giallozafferano.it/dolcisalatidielisabetta/

    http://ilblogdielisabettas.blogspot.it

  • Reply
    Omar
    22 giugno 2017 at 10:04

    OMG! it looks so delicious!

    But why aren’t you using some tool to generate recipe cards for your recipes?
    Here is a good one with nice features: http://www.recipesgenerator.com

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto