Sushi di frutta

Nelle mille variazioni sul tema del sushi, non poteva mancare quello di frutta! Ci avete mai pensato? È perfetto per una merenda o per un fine pasto particolare.

Vediamo come si fa

  • 200 g di riso per sushi
  • 150 g di latte di cocco
  • 250 g di acqua
  • frutta a piacere (melone, pesca, lamponi)
  • menta
  • semi di papavero (a piacere)

Versate il riso in una ciotola con dell’acqua e lasciate riposare 10 minuti. Strofinate il riso tra le mani perché perda quanto più amido possibile. Ripetete questa operazione 4-5 volte cambiando l’acqua ogni volta. L’acqua dovrà essere pulita e non più bianca.

Mettiamo il riso in una pentola con l’acqua e il latte di cocco. Copriamo la pentola, portiamo a ebollizione. Da quando bolle calcoliamo 14 minuti senza mai aprire il coperchio.

Togliamo la pentola dal fuoco e con un cucchiaio di legno mettiamo il riso in una ciotola. Copriamo con un panno umido e mettiamo da parte.

Ci bagnamo le mani e facciamo delle palline di riso piccole a cui diamo la forma allungata.

tagliamo la frutta a fettine.

Su ogni pallina mettiamo tre fettine di frutta e una foglia di menta. Terminiamo con i semi di papavero.

Per renderlo ancora più goloso, si può servire con una salsa al cioccolato.

A presto!


One Response to Sushi di frutta

  1. che piacevole idea, non ci avevo mai pensato, grazie per questa ventata di freschezza ed originalita’!!!Baci Sabry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *