DOLCI

Melone alla grappa

Buongiorno!!!

Siamo arrivati a quel momento dell’estate in cui farei di tutto più che cuocere qualcosa per più di 2 minuti… Per la sanità di tutti quelli che girano per casa mia (quindi io, principalmente, il mio compagno a tratti) ho deciso che il forno se ne andrà un po’ in vacanza. Vedremo per quanto…

Il melone alla grappa a me piace molto a fine pasto. Devo dire che, a me, un buon bicchierino di grappa dà molto gusto e il melone conservato così, è stato una scoperta. Può essere usato anche per dare un tocco alcolico a una macedonia. Si conserva diversi mesi per cui potrete gustarlo anche d’inverno.

Se vi piacciono i sapori particolari, aggiungete qualche goccia di tabasco, per un sapore “bruciante”.

  • 1 melone giallo
  • 250 ml di acqua
  • 100 g di zucchero
  • il succo di mezzo limone grande
  • la zeste di un limone bio
  • grappa q.b.

Tagliamo il melone a cubetti.

Mettiamo 250 ml di acqua con lo zucchero, il limone e la zeste grattugiata.

Portiamo a ebollizione, uniamo i cubi di melone. Aspettiamo che torni a bollire e togliamo il melone con una schiumarola.

Disponiamo in vasetti puliti il melone. Riempiamo poi i vasetti con 2/3 dello sciroppo e 1/3 di grappa.

A presto!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Plumcake al gelato