Chia pudding

Buongiorno!

Mi fa piacere, e un po’ sorridere, dirvi che ultimamente sono (quasi) diventata una blogger salutista. Mangio tanta frutta e verdura, bevo molto e cerco di camminare di più. Ho pure comprato un pacchetto con qualche massaggio drenante. Niente di speciale, anzi piuttosto ordinario visto il periodo di preparazione all’estate. Devo dire però che ho un sacco di energia e sto proprio bene.

A colazione di solito mangio yogurt e semini.

Quando decido di cambiare mi preparo un budino ai semi di chia. Un latte vegetale, semi di chia e frutta fresca. Ho letto che i semi di chia fanno molto bene, contengono calcio e ferro. Allora, vi ho convinti?

Ingredienti (per due porzioni)

  • 200 ml di latte d’avena (o di mandorla)
  • un cucchiaio di sciroppo di cocco (io uso Fior di Loto, in alternativa potete usare anche sciroppo d’acero, o miele)
  • 30 g di semi di chia
  • frutta fresca: lamponi e una pesca
  • qualche noce
  • menta fresca

Mescoliamo lo sciroppo di cocco col latte vegetale. Versiamo in una tazza a poco a poco il latte vegetale con lo sciroppo di cocco con i semi di chia. I semi tendono a venire a galla, quindi mescoliamo per rendere il tutto omogeneo.

Lasciamo riposare in frigorifero per un paio d’ore (o tutta la notte). Trascorsa qualche ora i semi, che sono molto oleosi avranno raddensato il latte creando una crema.

Serviamo in coppette o bicchierini con la pesca a cubi, i lamponi, le noci e la menta.

A presto!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *