Spaghetti e agretti con ragù di pesce persico

Oggi continuo con le mie ricette di pesce. Farò anche qualche variazione sul tema, mi rendo conto che non tutti amano il pesce (principe compreso) e non voglio rischiare di diventare troppo monotona.

Questa pasta col persico la consiglio per dare una sferzata di energia a un pesce che non ne ha molta. Diciamolo, il persico è un pesce che sa di poco. Io aggiungo olive e capperi, pomodori e peperoncino. Gli agretti con gli spaghetti danno una nota terrosa ma piacevole. È anche un piatto che farete molto in fretta, il che non guasta!  😉

  • 180 g di spaghetti n. 3
  • 250 g di persico
  • una manciata di capperi
  • due cucchiai abbondanti di olive nere
  • un mazzetto di agretti (150 g circa) privati della parte legnosa (il gambo)
  • qualche pomodorino piccadilly (5 o 6)
  • peperoncino piccante sbriciolato q.b.
  • basilico fresco
  • sale e olio d’oliva
  • germogli per guarnire (a piacere)

Iniziamo tagliando a cubi molto sottili il pesce e i pomodorini.

Facciamo soffriggere uno spicchio d’aglio schiacciato a fiamma dolce. Dopo qualche minuto aggiungiamo il persico e i pomodori e facciamo cuocere tutto insieme. Quando il pesce inizierà a diventare bianco aggiungiamo capperi e olive tagliate a pezzetti, portiamo a cottura con un pizzico di peperoncino sbriciolato.

Mettiamo sul fuoco una pentola capiente con acqua salata e agretti, portiamo a ebollizione e buttiamo la pasta. La facciamo cuocere un paio di minuti e finiamo la cottura nella padella col ragù di pesce, aggiungiamo un po’ di basilico spezzettato alla fine.

Impiattiamo decorando con qualche germoglio e una fogliolina di basilico.

A lunedì!

1 Comment
POSTED IN: , ,


One Response to Spaghetti e agretti con ragù di pesce persico

  1. Claudia says:

    Spettacolari davvero!!!! noi amiamo i primi di pesce così delicati e semplici..baci e buon sabato 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *