Pearl japanese chiffon cake e tanti auguri iFood!

Buongiorno e buon giovedì!

Ci sono delle cose che arrivano nella tua vita quasi per caso, nascono da amicizie e si trasformano. Io ho preso parte al network di iFood, un po’ timidamente, non sapendo dove sarei arrivata. Ora sono veramente felice di essermi fidata, quello che ha portato questo network sono buone occasioni, sorrisi, persone solidali, un gruppo unito, una squadra.

Grazie al network ultimamente mi ritrovo sempre al centro dell’attenzione, a parlare e a cucinare in pubblico divertendomi anche molto. Io che mi sono sempre reputata una persona timida, ma che in fondo finisco sempre più spesso su qualche palco.. Forse tanto timida in fondo non lo sono… Grazie iFood anche per questo, per il coraggio ritrovato e per la grande grinta e motivazione che mi costringi a tirare fuori ogni volta e che mi fa davvero bene.

Per questo tanti auguri iFood, a due anni di noi, io, te, la redazione, lo staff tecnico, le ragazze della rivista, le ragazze Scavolini, il network. E speriamo che di cose belle ce ne siano sempre di più e sempre per tutti, ognuno coi suoi talenti.

Per questa occasione ho deciso di festeggiare con una Fluffosa. Ormai tutti conoscono questa bellissima torta di seta, la chiffon cake, presa dal libro di Monica Zacchia e Valentina Cappiello. Mi ha stupito prima per la sua bellezza perlata, poi per la sofficezza! è ufficialmente la mia prima vera e propria fluffosa, imperfetta, un po’ storta, ma io la amo!

Ingredienti per uno stampo da chiffon cake di 18 cm:

  • 4 uova
  • 60 g di olio di semi
  • 100 g di latte
  • 130 g di cioccolato fondente
  • 55 g di farina
  • 25 g di cacao amaro
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 90 g di zucchero
  • qualche goccia di limone
  • un pizzico di sale

per la copertura:

  • 250 g di panna
  • 20 g di estratto di barbabietola (o barbabietola frullata e filtrata)
  • 2 cucchiai di zucchero

Sciogliamo il cioccolato a bagnomaria.

Separiamo i tuorli dagli albumi. Sbattiamo i tuorli con le fruste fino a quando diventeranno pallidi. Aggiungiamo poi l’olio, il latte e il cioccolato. Aggiungiamo poi la farina col lievito, il cacao, il bicarbonato e un pizzico di sale.

Sbattiamo a parte gli albumi col limone e lo zucchero a neve ben ferma.

Uniamo gli albumi ai tuorli mescolando delicatamente dal basso verso l’alto perché non si smontino e incorporino aria.

Versiamo il composto nello stampo da chiffon cake. Inforniamo a 160° per 45 minuti circa.

Sforniamo e facciamo raffreddare per un paio d’ore, capovolta.

prepariamo la panna montandola con le fruste con l’estratto di barbabietola e lo zucchero.

Decoriamo la torta con una spatola quando la base sarà ben fredda.

Vi saluto e vi do appuntamento alla prossima settimana!


3 Responses to Pearl japanese chiffon cake e tanti auguri iFood!

  1. TANTI COMPLIMENTI E CHE FESTA SIA CON QUESTO CAPOLAVORO!!!BACI SABRY

  2. Simo says:

    Waowwwww che meraviglia! E…che bontà!
    Complimenti a te cara, ed auguri a tutte noi

  3. Oramai sei diventata famosa 🙂 a parte gli scherzi, hai ragione, questo network è davvero una forza. E’ bello far parte di questa comunità che ha creato questa meraviglia di torta. Bellissima la tua versione in rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *