DAL MONDO/ SECONDI

Fonduta monoporzione con bacon croccante

Nel mondo delle foodblogger ci sono alcuni piatti che non si vedono, quasi per nulla. O per nulla. Spopolano biscotti, torte, cibi sani, piatti gourmet, piatti bio, piatti stagionali, ma sarà invece molto difficile trovare porchetta, braciole, grigliate. Il motivo è forse il fatto che è un mondo più femminile, e la donna è per antonomasia amante delle cose leggere, carine e dei dolci.

Io adoro pubblicare dolci, perché effettivamente sono belli, oltre che buoni. Mi piace seguire le stagioni (senza esserne ossessionata e con le dovute eccezioni), mi piace mangiare piatti gourmet, quando sono in vena di fare un’esperienza nuova.

Poi c’è tutta quella categoria di cibi che ci scaldano il cuore, che ci ricordano serate davanti al camino, che non sono tanto belli e forse nemmeno leggeri (anzi, a volte decisamente “luridi”…), ma sono buoni e fanno bene allo spirito.

Le fondutine monoporzione per me sono uno di questi cibi. Richiesti a gran voce dal principe, sono diventate la nostra cena di quando vogliamo farci una coccola.

La materia prima è estremamente economica, patate che diventano scrigni, pancetta affumicata che diventa croccantissima, e il provolone che diventa filante e avvolgente.

Personalmente mi ricorda le serate fredde in Francia quando ci riunivamo attorno a una griglia per raclette, la pace dei sensi.

Ingredienti (per due persone):

  • 6 patate medie
  • 120 g di pancetta affumicata a fette
  • 120 g di provolone piccante

In una pentola con dell’acqua fredda lessiamo le patate con la buccia per 45 minuti circa. Spegnamo il fuoco, scoliamo dall’acqua e lasciamo raffreddare per almeno mezz’ora.

Tagliamo una estremità in modo da creare alla patata un appoggio perché stia “in piedi”. Poi ricaviamo un coperchio tagliandola un po’ più su della metà.

Con un cucchiaino la scaviamo sia nella parte grande che nel coperchio, facendo attenzione a non romperla. Facciamo così per tutte e sei.

Tagliamo il provolone a listarelle e farciamo il corpo delle patate. Poi chiudiamo ognuna col suo coperchio.

Avvolgiamo ogni patata con 2-3 fette di pancetta affumicata.

Inforniamo a 200°C per 10 minuti. Serviamo caldissime.

A presto!

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    9 gennaio 2017 at 18:18

    che idea originale, hanno un aspetto magnifico, bravissima!!!Baci Sabry

  • Reply
    Simo
    10 gennaio 2017 at 19:33

    Waowwwww che meraviglia….
    Me ne sono innamorata seduta stante!!!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Foresta di alberi innevati